Le mura di Lucca. La piccola perla in un guscio di mattoni

Le mura di Lucca. La piccola perla in un guscio di mattoni

Quello che ieri  era  considerato  un  prodigio  oggi  è  un  fatto  normale, e  d'ora  in  poi la  terra  pulsa,  se  così  si  può   dire, al ritmo di un unico battito del cuore […] E la vittoria sullo spazio e sul tempo permetterebbe un'unione   duratura   se   la ...

leggi tutto
Altopiano delle Pizzorne

Altopiano delle Pizzorne

L'altopiano delle Pizzorne si colloca tra la Lima e il Serchio, e interessa i comuni di Capannori e Villa Basilica, a pochi passi dalla città di Lucca. Dal Medioevo all'avanzato XVIII secolo, è stato un importante crocevia: da qui passavano, ad esempio, gli abitanti...

leggi tutto
Campori, Pacchione e Bianca Cappello

Campori, Pacchione e Bianca Cappello

Il nostro eroe del giorno è il bandito Filippo Pacchione, capo della banda di San Pellegrino: un personaggio singolare, a metà tra uno spietato criminale e un galantuomo, un Robin Hood nostrano. E' ormai cosa nota che le terre selvagge della Garfagnana siano state, in...

leggi tutto
Vico Pancellorum

Vico Pancellorum

Vico Pancellorum è un piccolo paese ai piedi del monte Balzo Nero (1315 m sopra il livello del mare) e fa parte del comune di Bagni di Lucca, dai cui dista circa 15 minuti in auto. Il nome latineggiante è testimonianza di un antico passato, legato presumibilmente alla...

leggi tutto
Distretto Sei Miglia

Distretto Sei Miglia

Ma dove vai, bellezza in bicicletta? Se il cielo ci dà un po’ di tregua, ecco il programma per la giornata di Pasquetta: un’allegra pedalata nell’Alta Valle Freddana (Camaiore) attraverso il contado delle Sei miglia. Questo toponimo deriva dall’estensione della fascia...

leggi tutto
Torre del Lago Puccini – Lago di Massaciuccoli

Torre del Lago Puccini – Lago di Massaciuccoli

Vicino alla frazione di Massarosa, si trova uno dei laghi più estesi della Toscana, il lago di Massaciuccoli, che fa parte del Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli, assieme all’annesso “padule”, attraversato da numerosi canali di bonifica che lo...

leggi tutto
Benabbio

Benabbio

A 479 m dal livello del mare e 5 km da Bagni di Lucca, sorge un paese fiero e geloso di sé, arroccato su se stesso e abitato da 500 anime: sto parlando di Benabbio, centro militare e amministrativo della valle in rivalità con Villa Basilica che, sdegnoso, ben si...

leggi tutto
Lucca. Esegesi di una storia secolare senza fine

Lucca. Esegesi di una storia secolare senza fine

En Vivo Vitamque Fama Rerum Gestarum Italicæ Militiæ Splendor; Lucensium Decus Etruriæ Ornamentum Castruccius Gerii Antelminellorum Stirpe Vixi Peccavi Dolui Cessi Naturæ Indigenti Animæ Piæ Benevoli Succurrte Brevi Memores Vos Morituros.[1] Epitaffio sulla tomba di...

leggi tutto
Riscoprire Altopascio

Riscoprire Altopascio

Per il prossimo fine settimana, dimenticate il pranzo dalla suocera e l’aria viziata dei centri commerciali: dopo una colazionecon vista sulle mura di Lucca e una passeggiata “in città”(come dicono i locali) tra gli stretti vicoli medievali e le vetrine ammiccanti,...

leggi tutto
Pania di Corfino

Pania di Corfino

Le acque gelide del torrente Corfino si insinuano, impetuose, nei bassi declivi della Pania che prende il suo nome, dando origine a grotte naturali e perigliose scogliere; per secoli la loro terribile bellezza ha ammaliato e intimorito gli uomini che, si sa,...

leggi tutto
San Pellegrino in Alpe

San Pellegrino in Alpe

Una manciata di case, un santuario e un panorama che toglie il fiato: siamo a San Pellegrino in Alpe, la borgata medievale dalla duplice anima lucchese e modenese; vicina al Passo delle Radici, è percorsa dalla Via Vandelli che, realizzata nel XVIII secolo, fu la...

leggi tutto
La Via Marracci, l’Orrido e Montefegatesi

La Via Marracci, l’Orrido e Montefegatesi

Da Fornoli (Bagni di Lucca) seguendo il Serchio dopo pochi minuti di macchina si incontra, sulla sinistra, la Val Fregana con una bella via che porta a Tereglio e continuando con un percorso accidentato per il fondo stradale che a dire pessimo (almeno quando ero...

leggi tutto
Seravezza, la Madonna del Piastraio ed il Forato

Seravezza, la Madonna del Piastraio ed il Forato

Il ritrovo è sul prato della villa Medicea di Seravezza, patrimonio UNESCO, e, se anche non potessimo entrare all’interno del magnifico chiostro, l’esterno con la cappella gentilizia e le scuderie sarebbero un ricordo che ci porteremo dietro nei nostri ricordi. E dopo...

leggi tutto
Grotta all’Onda, Candalla e Metato

Grotta all’Onda, Candalla e Metato

Ci si ritrova, un po’ addormentati nella Via di Mezzo di Camaiore, per svegliarci con un cappuccino e un dolcetto che ci portano a considerare la vita con ottimismo. Una passeggiata in centro e, bighellonando, fino alla Badia con il suo stile duecentesco e con...

leggi tutto
Il Lancio della Forma, Partigliano e le Verrucole

Il Lancio della Forma, Partigliano e le Verrucole

Questa volta non parliamo di un solo luogo ma di una “attività sportiva” che è presente in più di un luogo anche se è difficilmente individuabile perché spesso è confusa cin le bocce: il Lancio della Forma. Pensare al lancio come un semplice sport è molto riduttivo,...

leggi tutto
Barga, la Pieve di Loppia e Filecchio

Barga, la Pieve di Loppia e Filecchio

La città di Barga è a metà strada tra il borgo medievale ed una cittadina moderna ed è riuscita in questa sintesi tanto da meritare di essere mentovata tra i paesi più piacevoli in cui vivere e da essere insignita della bandiera arancione. Il camminare per le strade...

leggi tutto